Yes We Can – Barack Obama – | Michael Crichton

Published by paginedistoria on

Nella sfida con il candidato repubblicano John McCain, il giovane senatore dell’Illinois, inizialmente svantaggiato anche dalla breve esperienza politica, ha saputo conquistare crescenti consensi popolari grazie al sapiente utilizzo di tutti i mezzi di informazione. Imposto contro un establishment democratico che gli era ostile, sconfiggendo alle primarie un cavallo di battaglia come Hillary Clinton, con un vasto impiego di blog, social network è riuscito a raccogliere i fondi per la campagna elettorale e a ottenere un alto numero di voti, che lo hanno portato a conquistare la Casa Bianca. Per la prima volta un afroamericano è chiamato a rappresentare l’intera nazione statunitense. Una svolta netta, in un Paese dove la questione razziale è tutt’altro che superata e dove il divario socioeconomico tra bianchi e neri è lontano dall’essere colmato. I principali nodi che la Presidenza Obama dovette affrontare furono la sfida alla grande recessione dovuta alla crisi economica mondiale del 2008, la cattura di Osama Bin Laden, i rapporti con il medio oriente. Angelo Panebianco sulla prima pagina del Corriere della Sera 6 novembre 2008 scrive: « …è vero in generale che in tempi di crisi le personalità carismatiche hanno più probabilità di affermarsi. E, senza dubbio, la gravissima crisi finanziaria, con i suoi pesantissimi effetti sull’economia americana ha favorito l’outsider Obama». Nel taglio basso spazio anche per la scomparsa a 66 anni dello scrittore poliedrico Michael Crichton, uno dei più grandi autori di bestseller al mondo nonché padre di Jurassic Park e ideatore della serie televisiva E.R. – Medici in prima linea.


« …è vero in generale che in tempi di crisi le personalità carismatiche hanno più probabilità di affermarsi. E, senza dubbio, la gravissima crisi finanziaria, con i suoi pesantissimi effetti sull’economia americana ha favorito l’outsider Obama»

Angelo Panebianco – Corriere della Sera giovedì 6 novembre 2008


Google (Noto Emoji - Unicode 15.0)

📝 Sentitevi liberi di interagire con i vostri commenti, proposte o considerazioni. Non mancate di scrivermi se conservate anche voi questo giornale o altri importanti quotidiani storici.

👉🏻 Seguimi sulla mia pagina Instagram @paginedistoria per ritrovare questo e molti altri eventi storici e sportivi da rivivere nelle prime pagine dei giornali.

/ 5
Grazie per aver votato!