L’incoronazione di Re Carlo III del Regno Unito

Published by paginedistoria on

6 maggio 2023. L’8 settembre 2022, giorno della morte della madre Elisabetta II, il figlio maggiore Carlo è divenuto il nuovo sovrano del Regno Unito e dei Reami del Commonwealth. È stato incoronato insieme alla regina consorte Camilla all’abbazia di Westminster. Come avvenuto per la madre, la sua cerimonia d’incoronazione è stata trasmessa in televisione, per la prima volta a colori (eccetto l’unzione, nascosta alle telecamere tramite pannelli) e con talune differenze rispetto all’incoronazione precedente: nel rendere la cerimonia più snella, il re ha alquanto ridotto il numero dei presenzianti nell’abbazia, invitato a indossare un vestiario più al passo coi tempi e richiesto il giuramento di fedeltà soltanto all’arcivescovo di Canterbury e al Principe di Galles, William. Il Corriere della Sera di domenica 7 maggio 2023 titola: «La corona di Carlo & Camilla». Nell’articolo dedicato “Ma sarà un re popolare?” a cura di Beppe Severgnini possiamo leggere: «L’hanno descritto apatico, distaccato, stanco. No: Carlo III era pensoso. Sotto la pioggia di Londra – il cielo inglese non perdona neppure i reali – è andato in scena uno spettacolo per il mondo e un esame di coscienza per la famiglia reale britannica: saremo ancora degni della corona, del ruolo, dei privilegi, della nostra storia? La domanda è questa, Carlo, uomo intelligente, lo sa».

Corriere della Sera di domenica 7 maggio 2023

«Se l’incoronazione di Elisabetta apriva una nuova era, quella di Carlo sembra chiuderla. Lei era una giovane ventenne sulla quale la Gran Bretagna, appena uscita dalla guerra, proiettava come su un foglio bianco le sue speranze, Carlo porta invece su di sé tanti fardelli e tutto il peso della senilità»

Luigi Ippolito


Google (Noto Emoji - Unicode 15.0)

📝 Sentitevi liberi di interagire con i vostri commenti, proposte o considerazioni. Non mancate di scrivermi se conservate anche voi questo giornale o altri importanti quotidiani storici.

👉🏻 Seguimi sulla mia pagina Instagram @paginedistoria per ritrovare questo e molti altri eventi storici e sportivi da rivivere nelle prime pagine dei giornali.

/ 5
Grazie per aver votato!