Coppa d’oro dei Campioni del Mondo

Published by paginedistoria on

10 gennaio 1981. Questo torneo internazionale di calcio – denominato “Mundialito” – è stato organizzato in Uruguay per celebrare il 50°anniversario del primo Campionato del Mondo, che si tenne proprio in terra uruguaiana nel 1930. L’organizzazione non vide coinvolti né la federazione internazionale né quella locale, ma fu invece appannaggio di un gruppo di privati capitanato dall’imprenditore greco Angelo Vulgaris. Un torneo assolutamente suggestivo dal punto di vista sportivo, che vedeva invitate le sole sei nazionali che, all’epoca, si erano fregiate almeno una volta del titolo mondiale, ovvero l’Uruguay, l’Italia, la Germania Ovest, il Brasile, l’Inghilterra e l’Argentina. Per indisponibilità organizzativa l’Inghilterra non prese parte all’evento, sostituita dai Paesi Bassi. Suddivise in due gironi all’italiana, vinti da Uruguay e Brasile, le due squadre si sfidarono per la finale che vide la vittoria per 2-1 dell’Uruguay con rete decisiva del centravanti Waldemar Victorino (miglior marcatore del torneo con tre marcature) a 10’ dalla fine. La Seleção non riuscì così a vendicare la sconfitta del Maracanã del 1950, mentre i giocatori della Celeste festeggiarono la vittoria del torneo in uno Stadio del Centenario gremito, con il capitano Rodolfo Rodríguez che poté sollevare al cielo la Coppa d’Oro davanti al pubblico di casa. 

La Gazzetta dello Sport di domenica 11 Gennaio 1981


«Gente impazzita, gente che non ha dormito, che ha pregato, che ha esorcizzato la finale, nella speranza che essa potesse volgere nella direzione del “trionfo Nacional”»

Candido Cannavò


Google (Noto Emoji - Unicode 15.0)

📝 Sentitevi liberi di interagire con i vostri commenti, proposte o considerazioni. Non mancate di scrivermi se conservate anche voi questo giornale o altri importanti quotidiani storici.

👉🏻 Seguimi sulla mia pagina Instagram @paginedistoria per ritrovare questo e molti altri eventi storici e sportivi da rivivere nelle prime pagine dei giornali.

/ 5
Grazie per aver votato!